Uno dei migliori siti di microstock ha migliorato recentemente la propria interfaccia.

La nuova interfaccia grafica di Depositphotos ha introdotto numerosi miglioramenti per permettere ai content creators, social media manager o in genere, a chi ha bisogno di utilizzare foto di microstock, di trovare in modo molto più facile e veloce le immagini di cui ha bisogno.

Quando facciamo una ricerca, ci troveremo davanti una pagina completamente rinnovata con una colonna laterale sinistra davvero utile.

Depositphotos

Finalmente possiamo filtrare letteralmente i nostri risultati in base alle nostre specifiche esigenze. Possiamo decidere di ottenere risultati in base a parametri come:

  • Orientamento
  • esclusione di immagini renderizzate in 3D
  • trovare o escludere immagini isolate (perfette a chi servono foto con uno sfondo uniforme)
  • Possiamo decidere il numero di persone presenti nella foto (!!!)
  • Filtrare per genere, età, etnia, ecc
  • Per autore
  • Decidere se vedere solo le foto editoriali o meno
  • Possiamo cercare foto in base alla tonalità del colore (in questo modo otteniamo immagini perfette per gli abbinamenti cromatici)
  • Il tab Origine e Posizione definisce il luogo Geografico in cui è stata scattata la foto e se è stata fatta in esterna o negli interni
  • Possiamo decidere anche la stagione e l’orario in cui è stata scattata la foto (ideale per chi fa compositing ad esempio)
  • Infine possiamo escludere determinate parole chiave

Niente male come filtri eh? In particolare alcuni di questi sono davvero perfetti per i digital artist in cerca di foto per i loro progetti.

Ma non finisce qui!

Una volta che scegliamo la nostra foto, ci aspetta una novità. Anche qui, il layout è stato completamente cambiato.

Depositphotos

Da subito è chiaro il formato dell’immagine che possiamo acquistare e sulla colonna di sinistra, vediamo immagini simili a quella prescelta. Questa funzione è davvero utile e riduce del 50% la ricerca di foto per i nostri progetti creativi.

Come se non bastasse, adesso abbiamo subito sotto, fotografie realizzate con lo stesso modello o modella.

Depositphotos

Possiamo quindi esplorare altre immagini in modo davvero veloce e immediato, senza uscire dalla pagina. Inoltre subito dopo, abbiamo il dettaglio della fotografia scelta, con tanto di informazioni d’uso (tallone d’achille di molti creativi) e altri dettagli utili, insieme alla keyword di ricerca.

Depositphotos

Se notate, invece, in basso, è sempre presente il tab “preferiti”, che può essere aperto e chiuso in overlay in qualsiasi momento.

Depositphotos

Questo nuovo update porta davvero delle funzioni molto utili che velocizza notevolmente il tempo di ricerca delle fotografie. Io ad esempio trovo utilissimo poter filtrare per l’ora del giorno in modo da trovare fotografie che abbiano la stessa tipologia di ombre in esterna.

Tieni presente che se ti iscrivi alla newsletter di Depositphotos, riceverai spesso l’invito a scaricare immagini gratuite davvero belle e utili e offerte scontate, per acquistare pacchetti di foto senza dover per forza abbonarti.

Ecco un esempio di newsletter con contenuti gratuiti che ricevo ad esempio io.

esempio-newsletter

Insomma, se sei un creativo e devi cercare foto di qualità, ti conviene dare un’occhiata a queste nuove funzionalità di Depositphotos, sono veramente utili. Andrai a risparmiare davvero tanto tempo e migliorerai la qualità dei tuoi progetti all’istante.

 

 

Corso Matte Painting
Corso di Motion Graphics